ImgWonders
  1. Homepage
  2. fiattorinoauxilium

#fiattorinoauxilium hashtag

Posts attached with hashtag: #fiattorinoauxilium

Carignano

#fiattorinoauxilium🏀 Il basket fa nascere belle amicizie e unisce dentro e fuori dal campo.

Andrea De Beni (@andydeb) Instagram Profile Photo
andydeb

Andrea De Beni

"successo" [suc-cès-so] s.m. 1 Risultato favorevole; in partic., affermazione, apprezzamento, consenso ottenuti da una persona nell'ambito di attività artistiche, sportive, dello spettacolo, politiche || di s., di persona, famoso e stimato Se è vero che in italiano questa parola è - non a caso! - un participio passato del verbo "succedere", pertanto appena si manifesta, è già ora di metterlo nell'archivio dei ricordi, per me un uomo di successo - quello che definiamo anche un "campione" - è "colui che riesce a passare da un fallimento ad un altro senza perdere la passione", come amava dire Winston Churchill. Peppe Poeta è, per me, allo stesso tempo un campione e un uomo di successo. E vi spiego il perché. Vincere non è per tutti, perdere è qualcosa di ben più consueto. In un campionato a 30 squadra, una vince e 29 perdono. La maggior parte di noi - sportivamente parlando - è definibile "perdente" secondo i canoni dello sport. Altrimenti in NBA giocherebbero 80 milioni di persone, sparse per il mondo. Per me, l'ex capitano della Fiat Torino Auxilium è un vincente perché anche oggi, dentro un fallimento che non è solo il suo ma è quello di una società sportiva, di una città, di un movimento, di un management e di un sistema intero, riesce a rimanere intonso in ogni aspetto del suo essere: professionista, cordiale, disponibile, amato dal suo pubblico, cercato da tutti. Vincere quando tutto funziona è già per pochi, farlo mentre il mondo intorno crolla significa una cosa sola: l'uomo ha superato lo sportivo, ha traguardato qualcosa di speciale, ha imbucato la via del successo e lo ha fatto nel bel mezzo di un fallimento. Questo, in uno splendido scatto di Diego Barbieri, è Peppe qualche giorno fa. In un "uno-contro-uno" pianificato in 10 minuti via whatsapp, in cui ancora una volta l'inclusione la fa da padrona: è lo sport al suo meglio, è il sorriso di due amici che sono felici quando fanno quello che amano, chi per diletto, chi per mestiere. Per me, il campione è quella roba lì. Credits foto: Diego Barbieri Sport Event photo #fiattorinoauxilium Basketbal

Roberto Bobone D'Urzo (@bobonephotography) Instagram Profile Photo
bobonephotography

Roberto Bobone D'Urzo

One last dance... Thank you!!! 🏀 💛💙 auxilium

Roberto Bobone D'Urzo (@bobonephotography) Instagram Profile Photo
bobonephotography

Roberto Bobone D'Urzo

One last dance... Thank you!!! 🏀 💛💙 auxilium

Roberto Bobone D'Urzo (@bobonephotography) Instagram Profile Photo
bobonephotography

Roberto Bobone D'Urzo

One last dance... Thank you!!! 🏀 💛💙 auxilium

Roberto Bobone D'Urzo (@bobonephotography) Instagram Profile Photo
bobonephotography

Roberto Bobone D'Urzo

One last dance... Thank you!!! 🏀 💛💙 auxilium

Roberto Bobone D'Urzo (@bobonephotography) Instagram Profile Photo
bobonephotography

Roberto Bobone D'Urzo

One last dance... Thank you!!! 🏀 💛💙 auxilium

English Turkish